Continuiamo a raccontare l’importante teoria nel campo dell’apprendimento del dottor Gardner.

Nel corso degli anni ’90 Gardner stesso ha proposto l’aggiunta dell’intelligenza naturalista e di quella esistenziale e attualmente si parla della possibilità di aggiungerne una decima: quella digitale

Intelligenza naturalista

  • Capacità relativa di riconoscere, classificare e trovare relazioni tra gli oggetti ed esseri in natura.
  • L’intelligenza in cui spiccava Darwin ed è tipica dei biologi, medici ma anche le popolazioni indigene dell’Amazzonia.

Intelligenza esistenziale

  • Chi ha questa qualità è capace di ragionare sull’esistenza, sul chi siamo e per categorie concettuali universali.
  • Tipica dei filosofi e degli psicologi in questa categoria spiccavano personaggi come Kierkegaard, Kant o Nietzsche

Intelligenza digitale

  • Sarebbe la capacità tipica dei bambini “moderni” di utilizzare le apparecchi informatici. Su quest’ultima categoria il dibattito è ancora aperto.

Seconda parte