Ai fini educativi, ma anche di miglioramento dell’intelligenza ogni adulto, ciò che è stato rivoluzionario nell’idea del dottor Gardner sono questi 3 punti:

  1. Tutti i diversi tipi di intelligenza sono presenti in tutti quanti noi ognuno con una miscela delle singole intelligenze personale;
  2. Ogni essere umano ha una combinazione di queste intelligenze che lo contraddistingue in modo univoco come le impronte digitali;
  3. Essere intelligenti non significa saper saperla vivere meglio. Un esempio di questo possono essere i tanti filosofi del passato che nell’utilizzare le loro capacità hanno finito per cadere in depressione o una persona con molto brava dal punto di vista linguistico che finisce per diventare incomprensibile al prossimo perché insegue troppo questa sua abilità.