Il nostro cervello è Dinamite

Sei pronto a maneggiare con cura la potenza della tua mente?

Si, anche il tuo va bene. Parlo a te che stai leggendo e che pensi che il tuo cervello non valga molto. Non sei mai stato bravo a studiare e (tu pensi) che il tuo cervello  non sia un granché.

Bene, devo comunicarti una cosa: ti sbagli.

Il nostro cervello è qualcosa di impressionante.

Il matematico John Von Neumann ha calcolato che il cervello umano può immagazzinare sino a 280.000.000.000.000.000.000 bit di informazioni. Un numero enorme e molti affermano che in realtà sarebbe molto più alto.

Lo psicologo Pyotr Anokhin alunno dello psicologo Pavlov, (quello dei cani che sbavano 😉 ) nel 1968 dimostro’ che il numero minimo di potenziali schemi di pensiero che ogni cervello può produrre è pari ad un numero che, per poterlo scrivere, dovresti mettere un 1 seguito da 10.500.000 di km di zeri scritti a macchina!!!

Quasi come andare e tornare sulla luna 14 volte!

Perché allora ci sono delle persone più brillanti, che ottengono migliori voti a scuola, che sanno sempre cosa dire e via dicendo?

Seguimi un minuto.

Un muratore ha bisogno di andare in palestra per farsi i muscoli o gli sarà sufficiente spostare mattoni tutto il giorno, impastare il cemento, spostare pannelli etc?

La stessa cosa è per il cervello. Alcune persone nella loro vita quotidiana esercitano naturalmente il loro cervello. Altri lo fanno molto meno, o perché non sanno come fare, o per mille altri motivi.

Un ragioniere non avrà bisogno di esercitare le sue capacità matematiche perché le eserciterà tutti i giorni. La stessa cosa sarà per un avvocato con l’intelligenza linguistica o per un contadino con l’intelligenza naturalista (link).

O lo usi, o lo perdi.

Così può essere riassunto il funzionamento del cervello.

Se quello che fai tutti i giorni lo sollecita attivamente i chilometri di schemi di pensiero e i bit di memoria di cui ti parlavo prima diventano reattivi, pronti e funzionanti altrimenti come i muscoli inevitabilmente si affloscia.

Il cervello: se lo coltivi funziona. Se lo lasci andare e lo metti in pensione, si indebolisce. La sua plasticità è formidabile. Per questo bisogna continuare a pensare. (Rita Levi Montalcini su la Repubblica, 2006)

Queste tecniche possono essere imparate da chiunque.

Dal 1988 le ho insegnate a decine di migliaia di persone nei miei corsi e ho trovato davanti a me persone di tutti i tipi.

Persone diverse per lavoro, età, ceto sociale, istruzione…

Ho insegnato a bambini di 8 anni (anche se in corsi dedicati solo a bambini) e a persone di 90 anni.

Persone allegre e persone tristi, ricche e povere, persone che dicevano: “Ma io non ho fantasia” e artisti di mestiere.

Tutte indiscriminatamente sono riusciti ad ottenere i risultati che meritavano e che meriti anche tu. Le tecniche di memoria e di apprendimento in generale, ma in particolare quelle che insegniamo nei nostri corsi, sfruttano i meccanismi di funzionamento naturale del cervello umano e così facendo automaticamente lo rimetti in esercizio.

Basta poco tempo per rimettere in forma il nostro cervello se si fa con gli esercizi giusti.