studiare bene all'universitàQuando si lasciano le Scuole Superiori si sa il dilemma di tutti è se iscriversi o meno all’università, i freni sono tanti, intraprendere un altro percorso di studi e soprattutto cambiare metodo di studio. Avete capito bene il problema di molti studenti è prorpio questo, saranno capaci di studiare bene. L’università non è la scuola, non c’è qualcuno che ogni giorno ci dice cosa dobbiamo fare e non tutti sono in grado di organizzarsi da soli, e così spesso accade che a tre giorni dall’esame ci troviamo con 4 libri da dover studiare. Esiste però miei cari studenti un metodo per compiere il proprio dovere e farlo nel migliore dei modi e quest’oggi sarà io a spiegarvi come studiare bene all’università.

Organizzarsi: la parola d’ordine per studiare bene all’Università

studiare bene all'università studioIn questa fase dei nostri studi, il tempo è prezioso, quindi programmatevi il lavoro. Cominciate a farlo mesi o settimane prima e lasciate del tempo per le pause. E’ necessario studiare poco per volta e non farlo mai a breve distanza dall’esame. Cercate inoltre di avere sempre il programma a portata di mano, così saprete sempre cosa dovrete studiare. Per studiare bene all’università è necessario sottolineare e ad assimilare il più possibile gli argomenti. Rivedete inoltre i vostri appunti più volte e create degli schemi che vi permetteranno di ripetere facilmente e fermare i concetti. Il mio secondo consiglio è lavorare in gruppo, una volta studiato da soli, convincete un amico a studiare con te, soprattutto se è un vostro collega universitario. Spiegatevi a turno i termini e i concetti per capire se hai colto il significato di quello che hai studiato.

Sessione di studio

studiare bene all'università in gruppoEsistono decine di tecniche per studiare bene all’università ma seocndo me il migliore resta fare il riassunto di ogni capitolo letto ed imparalo. Usando magari strategie mnemoniche, come gli acronimi e la creazione di frasi all’interno delle quali la prima lettera di ogni parola rappresenta l’iniziale dei vocaboli che devi imparare. Inoltre non dimenticate di fare delle pause, le full immersion non servono a nessuno. Studiate per 20-30 minuti, fate un break di cinque minuti e poi riprendete a studiare per altri 20-30 minuti. Imparerete molto più facilmente. Inoltre non dimenticate mai di seguire regolarmente le lezioni nel corso del semestre e studiare giorno per giorno le lezioni nuove.

Prima dell’esame o test

University studentsPer studiare bene all’università è necessario anche affrontare bene le prove. Di conseguenza prima di un test è meglio evitare di trascorrere la notte in bianco come fanno tanti altri studenti universitari allo scopo di recuperare quello che non sono riusciti a studiare quando avrebbero dovuto. Fare colazione bene il giorno della prova, evitare di bere troppo caffè e mantenere la calma. La sicurezza ti aiuterà anche a ricordare con più facilità quello che ti sfugge.