La lettura veloce è per tutti un grande mito, poter studiare e lavorare immagazzinando le informazioni e facendolo anche velocemente. Investire la metà del tempo per compiere lavori e memorizzare dati. Ma, pur essendo il sogno di tutti, non tutti credono si possa realizzare, le remore sono molte e ad esse è connessa la negatività. Ebbene amici, la lettura veloce esiste e tramite costante allenamento ed esercizi tutti posso imparare ad utilizzarla. Il nostro cervello memorizza ogni giorno milioni di informazioni, leggendo, in maniera immediata e in modo permanente.

lettura veloceNaturalmente però per poter acquisire le basi della lettura veloce è anche necessario capire cos’è e credere nella sua efficacia. Esiste infatti tanta diffidenza nei confronti di questa disciplina, ecco perché oggi ho deciso di condividere con voi 3 falsi miti sulle tecniche di lettura veloce, 3 cose che fuorviano coloro che vogliono avvicinarsi alla disciplina e che fanno pensare che sia inefficace.

La lettura veloce non è per chi ha un dono

Avete capito bene, la lettura veloce è per tutti. Questo però non vuol dire che sia adatta a tutti gli usi, infatti a seconda dell’applicazione che ne devi farne è più o meno adatta. Un certo tipo di lettura veloce è adatta ad esempio a libri, romanzi, testi da studiare e relazioni, naturalmente la stessa si adatta meno a manuali di matematica o a dati numerici. Esistono diversi tipi di lettura veloce è quindi necessario imparare la tecnica ed adattarla alle proprie esigenze, al proprio ambito di applicazione e alla propria testa.

La lettura veloce è difficile da imparare

E’ un grande errore pensare che sia difficile da imparare, le tecniche di lettura veloce sono molto semplici ed intuitive, basta un minimo di applicazione e la gusta tecnica che si impara in pochi minuti. Ecco perché consiglio sempre di imparare a leggere velocemente acquisendo un metodo, un sistema che ti permetta di seguire delle istruzioni mirate, non si improvvisa mai quando si tratta di migliorare le proprie capacità, soprattutto perché c’è chi lo ha fatto prima di te con risultati concreti.

La lettura veloce è inefficace

lettura veloce efficaceQuesta è una cosa che pensano in molti, bene, è totalmente sbagliata. Tantissime sono le persone soddisfatte, i lavoratori e studenti che mettono in pratica con successo determinate strategie. Se apprese e messe in pratica bene le tecniche di lettura veloce possono davvero fare la differenza e aiutarci in qualunque ambito della vita lavorativa e studentesca.