Okay, c’è chi è portato e chi no. Chi ha una formidabile memoria per vocaboli e modi di dire, chi invece tentenna su ogni parola. Se poi pensi che per imparare una lingua impiegherai anni, ecco che ti viene subito voglia di gettare la spugna (a costo di beccarti un bel 4!)

Non hai mai pensato che per imparare una lingua potresti impiegare molto meno tempo? Addirittura tre mesi, o poco più?! Sembra incredibile è vero. Il motivo è che spesso il metodo scolastico vincola ad un apprendimento accademico, poco orientato alla praticità e più legato alle regole.

Ebbene, ecco 6 trucchetti che ti permetteranno di imparare una lingua molto più velocemente:

Learn-a-Language-on-the-Cheap

1 . Studiare la grammatica è per gli accademici

Se prevedi di utilizzare la lingua con gli esseri umani e non solo per superare gli esami , puoi mettere da parte i libri ed il perfezionismo. La grammatica non aiuta a parlare una lingua – ti aiuta piuttosto a migliorare le tue competenze linguistiche .Ti sembrerà strano, ma imparare una lingua velocemente, si DEVE fare errori! Abbraccia questa teoria e vedrai che imparerai più velocemente e otterrai risultati strepitosi in modo più efficiente . Quando sarai pronto, avrai una base linguistica, allora è una buona idea tornare sulla grammatica e riordinare le idee.

2 . Parlare la lingua sin dal primo giorno

Niente più attese ! Le persone sono sempre messe sottopressione con una preparazione ai limiti della pignoleria,  fino al giorno in cui forse saranno pronti . Questa logica è difettosa perché c’è sempre qualcosa che manca , quindi non sarete mai , mai al 100 % preparati. L’ unica soluzione a questo circolo vizioso è quello di uscirne del tutto . Comincia a parlare  in questo preciso istante – anche se hai imparato solo una o due parole! Sarà più difficile cominciare , ma farai progressi molto più velocemente.

3 . Iniziare con un frasario (ed usarlo!)

L’unico libro che trovo davvero utile quando voglio parlare un linguaggio il più presto possibile è un frasario da viaggio, di quelli a buon mercato, da tasca , tipo un Lonely Planet, o un Berlitz. Leggi le frasi e imparale a memoria . Quindi utilizzale immediatamente .

4 . Usare flashcards per i vocaboli

Forse non ne sei a conoscenza, ma esiste un programma gratuito che puoi scaricare sul tuo computer: si chiama Anki e permette di scaricare flashcards pre-realizzati con le parole più comuni della lingua di destinazione . Si può studiare sul computer o utilizzare una versione portatile della app sul tuo smartphone .

5 . Incontrarsi con i madrelingua (anche gratis!)

Alcuni ottimi modi per farlo sono:

• Ricerca meetup.com per vedere se c’è un raduno settimanale o mensile di coloro che praticano la lingua di destinazione
• Utilizzare il sito couchsurfing.org e invece di cercare un divano , basta cercare la propria città solo con i criteri della lingua desiderata . Le persone che troverete su questo sito sono di mentalità molto aperta ed amano incontrare estranei e parlare diverse lingue.

6. Non pensare troppo

Uno dei principali problemi che tante persone hanno quando iniziano ad imparare una lingua è la fiducia . Si soffermano su tutti gli errori che potrebbero compiere ed irrimediabilmente si bloccano. Ferma questo circolo vizioso! Svuota la testa ed apri la bocca, lascia che il flusso di parole scorra, senza troppo pensare alla grammatica ed alla sintassi.