Quante volte, vedendo il film The Matrix, hai desiderato imparare un’intera nuova lingua o una scienza in un nanosecondo? Un chip nella testa et voilà, sei un super cervellone!

Nella realtà le cose non sono così semplici: anni di studio, di raffinamento delle tue tecniche di apprendimento, di allenamento, ti fanno compiere piccoli passi in avanti. 

Ma, se è vero che -come abbiamo visto- ci sono tecniche di apprendimento inutili o quasi, ci sono anche tattiche efficaci che ci fanno compiere grandi passi avanti nello studio senza particolari sforzi. Quali sono quindi le migliori tecniche di apprendimento?

apprendimento

In contrasto con le pratiche a cui siamo familiari (e che dovremmo definitivamente abbandonare e catalogare come peggiori tecniche di apprendimento) come evidenziazione e rilettura, le strategie di apprendimento più efficaci sono spesso quelle più trascurate!

Prendi la pratica di distribuire il proprio studio, per esempio. Questa tattica ti coinvolge in diverse sessioni di studio distribuite in periodo più o meno lungo, piuttosto che impegnarti in un’estenuamente maratona pre-verifica. Inondarsi di informazioni all’ultimo minuto può consentire di passare un esame, ma tutto ciò che avrai studiato scomparirà rapidamente dalla tua memoria. E’ molto più efficace immergersi nel materiale di studio a intervalli nel corso del tempo. E più si desidera ricordare le informazioni, che si tratti di due settimane o due anni, più a lungo gli intervalli dovrebbero essere inframezzati. Lo so che non è esattamente ciò che volevi sentirti dire, ma tant’è!

La seconda strategia di apprendimento altamente raccomandata è l’utilizzo di test. Sì, test, prove, verifiche – ma non allo scopo di ottenere un voto. La ricerca mostra che il semplice atto di chiamare informazioni alla mente rafforza la conoscenza e favorisce il recupero futuro. I test pratici non sono certo una strategia comune – nonostante la vasta bibliografia e gli studio a loro favore – eppure  si stanno cominciando a diffondere le cossiddette flash cards, negli Stati uniti sta scoppinado una vera e propria moda: le trovate soprattutto in forma digitale, attraverso applicazioni come Quizlet ,StudyBlue e FlashCardMachine.

Se ti interessa in particolar modo scoprire nuove tattiche di apprendimento davvero efficaci, che ti permettano di compiere grandi passi nei tuoi studi e nelle tue conoscenze, prova a dare un’occhiata al corso di Apprendimento Vincente studiato appositamente da Memosystem: si tratta di un videocorso che ti insega a catturare tutte le informazioni, a processarle e conservarle fino a 11 volte più velocemente rispetto alla maggioranza delle persone. Il corso è fondato sui 5 pilastri dell’apprendimento… se vuoi saperne di più non ti resta che leggere questa pagina.