Ci siamo passati tutti: ecco perchè non potrai fare a meno di leggere questi otto passi per ritrovare la motivazione a scuola.

Ammetti a te stesso che devi cambiare. Questa è il primo passo da compiere quando si vuole risolvere un problema, ma anche uno dei più difficili. Sì, oggi hai deciso di voler fare qualcosa per il tuo comportamento, ma domaniVuoi essere davvero motivato ​​a cambiare il tuo comportamento a scuola? Allora analizza lo stato attuale delle cose ed ammetti a te stesso che , ora come ora, non sei motivato. Ma lo sarai presto, se ti impegnerai.

studiare1

Mai procrastinare. Non dire mai, “lo faccio domani.” NO! Non farlo. Se necessario, annotare tutto ciò che ti sei impegnato a fare sin da ora, aiutandoti con i promemoria. Si, i Post-it possono fare miracoli.Vedendo continuamente la frase “ho bisogno di cambiare”, il vostro cervello si preparare al cambiamento. Pubblica il tuo impegno a cambiare come stato su tutti i social network. Scrivi le tue intenzioni sullo sfondo del computer e come screen saver. 

Scrivi tutto. Questo è molto importante. Scrivi sul diario o sull’agenda Quali lezioni e attività devi frequentare giorno per giorno, quali compiti a casa…  ma anche in quali materie sei indietro o sei più debole. Questo ti dà un senso di ciò che DEVI fare.
Ma non solo: scrivi anche tutte le cose che non ti aiutano ( alcool, droghe, computer, ecc). Viceversa, uno stile di vita più sano concentra la mente oltre a fare bene al corpo. Infine annota tutte le cose che vuoi realizzare : Questi sono i tuoi obiettivi. Senza obiettivi fissati, si potrebbe migliorare e smettere dopo aver migliorato un po ‘. Si dovrebbe sempre cercare di migliorare.

Dimostra ciò che vali. È probabile che sulla tua strada incontrerai qualcuno che non crederà nelle tue capacità. Che si tratti di insegnanti, amici, conoscenti. Dicono che non ci riuscirete, che non fa per te, etc… Dimostra che si sbagliavano. La rabbia è un sentimento comune che si prova in questi casi. Cerca di incanalare quella rabbia facendo del tuo meglio per dimostrare che si sbagliavano.

Trova un compagno di studio. Questa è la parte divertente. Organizzati con uno o più compagni di classe, e trovatevi per studiare ad esempio ogni fine settimana. Due cervelli sono meglio di uno! Premiatevi con un’uscita o una bella mangiata alla fine della sessione di studio! 🙂
Premiati. La vita non è solo duro lavoro! Ogni volta che raggiungi un obiettivo, migliori le tue qualità, non ti lasci andare alla pigrizia, ti meriti un premio. Fai qualcosa che ti piace fare. Te lo meriti. Ma solo e soltanto ogni volta che avrai raggiunto l’obiettivo.