Una nostra lettrice ha commentato l’articolo Migliorare la concentrazione nello studio. 5 strategie efficaci ed ho deciso di risponderle con un nuovo articolo.

Ecco il suo commento

Ciao! ho 40 anni e ancora mi cimento con lo studio. infatti dopo giurisprudenza e l’avvocatura sto preparando ilconcorso di magistratura (nonè la prima volta) e mi accorgo che rispetto ai tempi “gloriosi” dell’università non sonopiù capace a studiare concentrata e a ricordare efficacemente ciò che studio. comincio a domandarmi se non dipenda dall’età, anche se non vorrei ammettere di sentirmi vecchia anchein questo, soprattutto perché questo lavoro, questa carriera, richiede una mente fresca e attiva!!!

Appena apro i libri (già studiati per i concorsi precedenti e di cui ricordo bene o male un decimo) dopo dieci minuti sto già pensando ad altro, fantastico, parlo a voce alta, mi immagino situazioni anche d’esame in cui però comincio a rispondere a questioni giuridiche e poi spazio finoa quelle personali manco fosse un’intervista (!) e mi perdo… riguardo l’orologio emi accorgo che ho perso così anche 40 minuti! devo rinunciare? voglio dire nessuno mi costringe a farlo, faccio già l’avvocato, questa ideadi tentare magistratura è un mio pallino, è la mia passione, ma perché allora nonm’impegno per realizzarlo? facico tutto: mi iscrivo all’esame, compro i libri, mi sacrifico rinunciando alle uscite con gli amici e poi da sola nello studio non concretizzo! sarò scema!

Ciao Paoletta,

partiamo subito da un punto chiaro: non sei scema, sai ancora studiare e sei ancora capace di ricordare come quando avevi 18 anni anzi forse anche meglio ma sono certo che questo lo sai pure tu, come è chiaro che  la tua frase nasce solo da un momento di sconforto.

Se non l’hai già fatto iscriviti al Video Corso Gratuito “Pillole di Memoria” lì troverai un esercizio che, con un minimo di allenamento, ti permetterà di imparare a memoria una lista di 15 parole in pochissimi minuti. Una volta che avrai fatto quell’esercizio voglio proprio sentirti dire: “Non sono più capace di studiare concentrata e di ricordare efficacemente ciò che studio”.

E’ un esercizio che ho provato con migliaia di persone senza trovare mai una persona che ci riuscisse.

E questo è solo un esempio di cosa può fare il nostro cervello se usato nel modo giusto.

L’unica differenza con quello che avveniva prima, hai detto tu stessa, è la tua capacità di tenere il focus sullo studio, la tua mente fugge in altre direzioni e non riesci a “domarla” come vorresti.

Cosa fare?

Partiamo dalla base.

Cavallo

Lascia la tua mente correre

Perditi nelle tue fantasie.

Sì, hai letto bene, devi perderti nelle tue fantasie!

Fallo tutti i giorni. Dedica a questa attività almeno 10 minuti.

Il tuo cervello vuole fantasticare? Bene e tu fallo fantasticare ma faglielo fare solo quando vuoi tu.

Apparentemente stai perdendo le redini dei tuoi pensieri, in realtà è il contrario perché stai portando il tuo cervello a fare quello che vuoi tu.

Ti dirò di più. Quando ti capita di “partire per la tangente” bloccati scriviti un appunto da qualche parte su quello su cui stavi fantasticando e quando sarà l’ora delle tue “fantasticherie” fantastica su quello.

Cosi la tua mente si abitua al fatto che quelle fantasie non andranno perse ma le stai solo posticipando.

Inoltre puoi sgomberare la mente seguendo i saggi consigli che il nostro Panda ha scritto nell’articolo difficoltà di concentrazione o, se pensi che quello che ti serva sia una carica motivazionale leggi quest’altro articolo.

Quindi che aspetti? Leggi subito gli articoli che ti ho proposto e, cosa molto più importante, fai gli esercizi che trovi al loro interno. Una volta che li avrai fatti, aspetto un tuo commento su cosa ha funzionato e cosa meno…

P.S. Interessante quel “nessuno mi costringe a farlo”… 🙂 Se ti serve la “costrizione”, puoi benissimo costringerti da sola.

P.P.S. Ovviamente il padrone di casa suggerisce di dare anche un occhiata al suo ottimo corso di Apprendimento, Lettura Veloce e Memoria! Troverai un sacco di tecniche e metodologie utili per chi deve studiare!